E-health

Le attività di formazione previste in ambito E-Health includono:

  • E-health security e data protection. L’adeguamento al GDPR per gli operatori sanitari, la redazione di un piano per la sicurezza informatica e realizzazione di un SGSI.
  • Analisi/sviluppo di casi di uso orientati all’uso di cloud pubbliche e private per gestire dati sanitari. Big data analysis e business intelligence applicata all’e-health.
  • Analisi/Sviluppo di casi d’uso orientati alla medicina di precisione e alla medicina personalizzata e all’uso di dati sanitari estremamente sensibili, quali i dati genetici e biometrici.
  • Analisi/Sviluppo di casi d’uso orientati alla telemedicina tramite l’utilizzo di dispositivi IoT per l’acquisizione e la trasmissione di dati biometrici/biologici/genetici. Regolamentazioni relative ai Dispositivi Medici.
  • Analisi e applicazione delle tecnologie DLT e blockchain all’e-health per favorire modelli distribuiti e peer-to-peer di convalida delle identità di pazienti e fornitori, gestione delle cartelle cliniche, tracciatura delle forniture.
  • Analisi dei fabbisogni legati ai cambiamenti nell’attività lavorativa per l’introduzione di tecnologie innovative; analisi di pacchetti di informazione/formazione per l’aggiornamento di competenze degli operatori e per la promozione dell’invecchiamento attivo e in salute.
  • Analisi e sviluppo di casi d’uso orientati all’estrazione di informazioni da documenti sanitari gestiti in sistemi di Fascicolo Sanitario Elettronico garantendo requisiti di sicurezza e privacy come da GDPR.
  • Web and Mobile Design. Security assessment e certificazione delle App come “Dispositivo Medico”. Individuazione della classe di rischio target, stesura/verifica della documentazione, supporto all’interazioni con l’Organismo certificatore.

 

Per quanto concerne l'orientamento, le attività prevedono l’erogazione di servizi finalizzati all’acquisizione da parte delle PMI delle nuove direttive e normative in termini di sicurezza e privacy in ambito sanitario, ad un corretto orientamento sia strategico che tecnologico nelle nuove tecnologie di data sharing in e-health e nei nuovi dispositivi di IoT. Altre aree di attività di orientamento:

  • Infrastrutture di sicurezza, comunicazione e cifratura per la telemedicina, rilevazione e analisi dei dati biometrici, genetici, cerebrali, cardiaci,
  • Meta analisi e integrazione dati sociali, clinici, genetici e epigenetici,
  • Analisi rischio e medicina personalizzata
  • Sicurezza nell'uso dei dispositivi medici connessi in rete, privacy,
  • Certificazione e security assessment di sensori e dispositivi

 

Il Competence Center effettua, inoltre, il trasferimento tecnologico di iniziative di ricerca e progetti internazionali ed europei in corso negli Atenei e Centri di ricerca coinvolti (es. i progetti H2020).