Aerospace

Le linee di intervento previste in ambito spaziale mirano a coinvolgere tutti i segmenti del sistema spaziale: segmento di lancio, segmento spaziale, segmento di terra e segmento utente.

I sistemi spaziali operano in modo integrato con i sistemi di terra, spesso in una modalità “system of systems” per fornire risultati scientifici e servizi nei diversi campi applicativi. Conseguentemente la dimensione Cybersecurity dello spazio deve tenere conto sia delle tematiche specifiche dei sistemi spaziali (space) che della loro integrazione in contesti più ampi (non space).

Per il settore spaziale si prevede di:

  • Costituire un osservatorio permanente degli eventi cybersecurity space con workshop per i diversi ambiti: space segment, ground segment, user segment applicativo;
  • Fornire orientamento alle imprese sull’utilizzo di dati satellitari per core business e attività di marketing territoriali;
  • Creare meccanismi di valutazione dell'esposizione a rischio: a) verifica della adeguatezza dei processi produttivi e operativi delle aziende dei diversi settori della filiera coinvolti in missioni e servizi satellitari a fronte delle minacce cyber (vulnerability assessment e penetration testing da eseguire on-line); b) consulenze su aspetti rischio cyber per l’outsourcing e l’uso di COTS SW e HW per programmi e contratti nel settore space;
  • Fornire orientamento sugli aspetti di cyber security nella progettazione e manifattura delocalizzata di componenti space;
  • Sviluppare dei percorsi formativi ad-hoc sull’analisi e la gestione del rischio cyber nel settore Space, con focalizzazione su tecniche (sia crittografiche che sistemistiche) per il controllo di accesso e la protezione delle informazioni acquisite dal satellite, gestione delle chiavi, applicazioni a sistemi duali (militari e civili) e scenari di virtualizzazione su satellite, protocolli per la comunicazione sicura e protezione segmenti terrestri, scenari di attacco e valutazione delle vulnerabilità;
  • Sviluppare attività di formazione relative alla cybersecurity e alla communication security su link satellitare riguardanti la trasmissione sicura delle informazioni mediante appositi segnali, l'emission security e le tecniche crittografiche atte a garantire confidenzialità, autenticità e robustezza della trasmissione. Attività di formazione sui disturbi intenzionali (jamming) e sulle relative tecniche di anti-jamming sul livello di segnale ricevuto dal satellite.
  • Realizzare attività di formazione sulle caratteristiche di rischio cyber delle missioni spaziali.