Secondo bando per progetti di ricerca CYBER 4.0 - Scadenza il 18 Settembre!

 22 Giu 2021

È stato pubblicato in data 22 Giugno 2021 il secondo bando per progetti finanziati dal Centro di Competenza CYBER 4.0 e le proposte potranno essere presentate entro il 18 Settembre 2021.

Con una dotazione di 1,2 Mln €, il bando prevede la concessione di agevolazioni sotto forma di contributi erogabili a micro imprese e Start-up, PMI e grandi imprese dell’industria 4.0, partecipanti in forma singola o di partenariati, per lo sviluppo di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nei seguenti ambiti:

1. AMBITO TEMATICO Cybersecurity, cofinanziamento massimo Cyber4.0 pari a 600.000 euro:

  • Digitalizzazione con infrastrutture trustless: sviluppo di applicazioni distribuite basate su token decentralizzati che rappresentano risorse e che abilitano la produzione di servizi innovativi per i cittadini, le imprese, e le pubbliche amministrazioni.
  • Machine learning. Sperimentazione di strumenti e metodi di Machine Learning per lo sviluppo di servizi innovativi per la cybersecurity di imprese e pubbliche amministrazioni, considerando anche possibili attacchi cyber al sistema di machine learning proposto (quali ad esempio Data Poisoning e Privacy and Confidentiality hacking)

2. AMBITO TEMATICO Cybersecurity-Spazio, cofinanziamento massimo Cyber4.0 pari a 200.000 euro:

  • Utilizzo di tecnologie per la protezione di asset spaziali: definizione di soluzioni integrate, sviluppo prototipale delle componenti critiche e loro dimostrazione per la protezione di elementi critici degli asset spaziali applicati a diversi casi d’uso e tipologie di missioni satellitari. Analisi di telemetrie, anche mediante tecniche di machine learning.
  • Analisi di costellazioni QKD basate su reti trusted node satellitari: sviluppo SW di un tool model based (eventualmente con supporto HW-in-the-loop) per l’analisi end-to-end di costellazioni.

3. AMBITO TEMATICO Cybersecurity-Automotive, cofinanziamento massimo Cyber4.0 pari a 200.000:

  • Sicurezza a livello veicolo, inclusi architettura di sicurezza (generale e ECU), sensori, attuatori, comunicazioni di bordo e nelle comunicazioni V2X, raccolta e analisi di dati finalizzati alla identificazione di possibili Security Threats.

4. Ambito TEMATICO Cybersecurity-E-health, cofinanziamento massimo Cyber4.0 pari a 200.000 euro:

  • Aspetti di cybersecurity relativi allo sviluppo della continuità assistenziale e telemedicina per pazienti ed operatori sanitari. Infrastrutture di autenticazione e autorizzazione per l'accesso e la condivisione dei dati e dei servizi di continuità assistenziale e telemedicina al cittadino/paziente, soddisfacendo i requisiti previsti dal GDPR. Raccolta e analisi di dati finalizzati alla identificazione di possibili Security Threats.

La domanda di presentazione dei progetti deve essere inviata all’indirizzo cyber4.0@pec.it entro e non oltre le ore 14.00 del 18/09/2021.

Per la documentazione necessaria ai fini della partecipazione e ulteriori specifiche progettuali previste dal bando si rimanda alla pagina dedicata del presente sito.